A LEZIONE DAL CICLOPE

DSCN3127.JPG

“Chi è straniero in questo gruppo?” Inizia così, con una domanda, la lezione di strada di Isabella Tondo sul ciclope Polifemo e con una domanda si conclude: “siamo sicuri che i greci non apparissero come stranieri (e anche un po’ strani) a Polifemo, proprio come lui lo era per Ulisse e i suoi compagni?” In effetti non ne siamo sicuri. Ci tocca provare diverse  scene dell’Odissea per vedere meglio il volto dello straniero, ma anche così non basta. Alla fine i bambini costruiscono insieme a Maria Laura Pitingaro una maschera del ciclope e provano a vedere il mondo con un occhio solo.  A mercoledì 19 dicembre  con il laboratorio Parole, segni e caratteri mobili di Lanfranco Quadrio!

Senza titolo.001

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...